23 gennaio 2020
Aggiornato 00:30
Formula 2

Il team italiano passa dai giovani Ferrari al talentino McLaren

Quest'anno aveva schierato due piloti della Driver Academy della Rossa di Maranello. Nel 2018, invece, la vicentina Prema punterà sulla promessa del vivaio della scuderia inglese

ROMA – Il team vicentino Prema ha annunciato, proprio il giorno dopo l'ultima gara stagionale, il completamento dello schieramento di piloti che prenderà parte al campionato di Formula 2 2018. Accanto al già confermato Sean Gelael, ci sarà il talentuoso driver olandese Nyck De Vries. Per il ventiduenne di Sneek, rappresentante del McLaren Young Driver Programme, si tratterà della seconda stagione nella categoria cadetta della Formula 1. Come confermato dall’arrivo di Gelael, il team Prema punta sull’esperienza, anche per velocizzare lo sviluppo della nuovissima Dallara sovralimentata che debutterà quest’anno. «Prima di tutto voglio ringraziare le persone che mi hanno aiutato ad ottenere quest’opportunità – dichiara il giovane talento – Sono felicissimo di entrare in un team di grande successo come Prema e li ringrazio per aver riposto la loro fiducia in me. Ci conosciamo da tempo, e poter finalmente correre insieme è entusiasmante… non vedo l’ora di tornare in Italia. Siamo fiduciosi per le nuove sfide che la Formula 2 chi farà affrontare, con l’arrivo della nuova vettura 2018. Sarà un campionato molto competitivo, che vinca il migliore!».

Potenziale campione
Pluricampione mondiale nel karting, De Vries ha iniziato la sua carriera nel 2012, passando dalla Formula Renault, nella quale ha centrato il doppio successo nelle serie Eurocup e Alps nel 2014 prima di chiudere terzo nella Formula Renault 3.5 2015. Dopo una stagione in GP3 Series, ha fatto il suo esordio nella Formula 2, vincendo già alla sua terza apparizione, a Monte Carlo. «Nyck è un membro stimato del McLaren’s Young Driver programme – sostiene il team principal della storica scuderia inglese, Eric Boullier – Siamo soddisfatti che Nyck continuerà nel campionato di F2 cercando di consolidare le sue prestazioni di quest'anno. La sua esperienza sarà un vantaggio nel 2018». De Vries raggiungerà il resto del team per i test collettivi che si terranno la prossima settimana ad Abu Dhabi. «Siamo estremamente soddisfatti di avere con noi Nyck per la stagione 2018 della Formula 2 – conclude il boss della Prema, René Rosin – Ha grandi capacità e, insieme a Prema, sono sicuro che sarà in grado di sfruttare al meglio il suo talento e lottare per il titolo, oltre ad aiutarci a partire subito al massimo del potenziale questa stagione. Non vedo l’ora di vedere la nostra nuova coppia di piloti all’opera».