27 novembre 2021
Aggiornato 21:00
MotoGP | Gran Premio di Valencia

Marquez vola, ma non riesce a stare in piedi. Disastro Dovizioso

Marc stacca prima un giro fenomenale che gli vale la pole position, poi cade per la seconda volta in due giorni. Non ne approfitta Andrea, che è solamente decimo in griglia

Marc Marquez in sella alla sua Honda a Valencia
Marc Marquez in sella alla sua Honda a Valencia Michelin

VALENCIA – Inizia in salita la difficilissima rincorsa al titolo di Andrea Dovizioso. La pole position dell'ultimo e decisivo Gran Premio di Valencia, infatti, va al suo rivale e leader del Mondiale Marc Marquez, nonostante l'ennesima caduta (la seconda del weekend, la ventisettesima dell'anno) nei minuti finali delle qualifiche. Il campione spagnolo della Honda è riuscito comunque a staccare un giro fenomenale, che ha relegato a tre decimi di distacco Johann Zarco e a mezzo secondo un ottimo Andrea Iannone, che ha riportato in prima fila la Suzuki.

Lontani Vale e Dovi
Seconda fila per le due Ducati di Jorge Lorenzo (quarto, e anche lui autore di una scivolata) e del collaudatore e wild card Michele Pirro (sesto), inframmezzate dalla seconda Honda di Dani Pedrosa. Solo in terza fila i due italiani Valentino Rossi (settimo) e soprattutto Dovizioso (decimo), alle spalle anche della Aprilia di Aleix Espargaro. Domani alle 9:40 il warm up, alle 14 il via della gara.