4 dicembre 2021
Aggiornato 18:30
Formula 1 | Gran Premio del Brasile

La scheda: tutto ciò che c'è da sapere sulla gara di San Paolo

La penultima tappa del Mondiale a quattro ruote va in scena sul circuito di Interlagos. Scopriamo la pista e gli orari del fine settimana paulista: la corsa è in programma alle 17 italiane

SAN PAOLO – La Formula 1 torna in pista per il penultimo appuntamento della stagione, con il Gran Premio del Brasile, da domani, venerdì 10, a domenica 12 novembre. Nonostante il Mondiale già assegnato, tutti i piloti hanno forti motivazioni per far bene. Si parte oggi alle 14 con la conferenza stampa dei piloti. Venerdì, parola alla pista con le prime due sessioni di prove libere (alle 13 e alle 17), mentre sabato, dopo la terza sessione di libere delle 14, tocca poi alle qualifiche, alle 17.

La pista
Il giro a Interlagos è uno dei più corti e intensi di tutto il calendario, anche in termini di sforzo richiesto. Sono presenti curve veloci in sequenza, oltre a costanti cambi di elevazione e condizioni climatiche che possono variare dal caldo intenso alla pioggia torrenziale. È il secondo giro più breve della stagione, dopo quello di Monaco. Le monoposto curvano quasi di continuo e tendono ad andare fuori traiettoria per sorpassare. Si corre in senso antiorario e il posteriore destro viene maggiormente sollecitato. La rapida sequenza di curve e i carichi elevati richiedono molto ai pneumatici. I pneumatici sono spesso sottoposti a notevoli carichi laterali e longitudinali. Per il penultimo Gran Premio del 2017, Pirelli ha nominato medie, morbide e supersoft. La mescola medium sarà utilizzata per l’ultima volta quest’anno proprio in Brasile. Così come per altre gare, anche qui la scelta di mescole è più morbida di uno step rispetto al passato: la medium sarà quindi la gomma più dura tra quelle disponibili. La pista è stata riasfaltata di recente: sono stati così rimossi alcuni dei famosi dossi. Nel 2016 Lewis Hamilton ha vinto sotto il diluvio senza effettuare pit stop in gara e approfittando di una bandiera rossa per sostituire gli pneumatici da bagnato estremo. Due anni fa, i primi tre al traguardo effettuarono tre pit stop.

Gli orari
Giovedì 9 novembre
Ore 14: conferenza stampa piloti

Venerdì 10 novembre
Ore 13: F1 - prove libere 1
Ore 17: F1 - prove libere 2
Ore 19: conferenza stampa team principal

Sabato 11 novembre
Ore 14: F1 - prove libere 3
Ore 17: F1 - qualifiche

Domenica 12 novembre
Ore 17: F1 - gara