25 giugno 2019
Aggiornato 21:30

Milan, forte l’interesse per Baselli

Il centrocampista del Torino può essere uno degli obiettivi rossoneri nella prossima estate

Daniele Baselli, centrocampista del Torino
Daniele Baselli, centrocampista del Torino ( ANSA )

MILANO - Non solo Belotti, non solo Kucka, non solo Poli: fra Milan e Torino le voci di calciomercato si susseguono ormai da un anno e continuano a rincorrersi anche in vista della prossima stagione e della prossima sessione di calciomercato. I rossoneri, infatti, vorrebbero coronare il sogno di portare il centravanti bergamasco a Milano, i granata, invece, condurrebbero volentieri sotto la Mole Antonelliana i due mediani milanisti, apprezzati da Sinisa Mihajlovic che li ha allenati nella sua esperienza milanista. Ma c’è un altro nome che accomuna le due società ed è quello di Daniele Baselli, talentuoso regista in forza al Torino, col contratto in scadenza nel 2019 e sul quale il Milan ha posato gli occhi, individuando nell’ex atalantino uno dei rinforzi giusti per la formazione di Montella del prossimo anno. La valutazione del presidente torinista Urbano Cairo è alta e si aggira attorno ai 15 milioni di euro e, oltre al Milan, spaventa anche le altre pretendenti a Baselli, ovvero Napoli e soprattutto Roma, ma gli ottimi rapporti fra rossoneri e granata, il possibile inserimento di contropartite tecniche e la presenza di Vincenzo Montella che intriga sempre i giovani emergenti del calcio italiano, potrebbero incidere positivamente e far pendere l’ago della bilancia verso Milanello. Milan-Baselli, insomma, potrebbe non essere un matrimonio impossibile e Montella potrebbe avere un rinforzo utile all’organico rossonero 2017-2018.