23 ottobre 2019
Aggiornato 04:30

Chi l'avrebbe mai detto? Kimi Raikkonen apre un suo bar karaoke!

L'algido Iceman coltiva una passione inaspettata: quella per il canto. Così, dopo tante serate passate al microfono con i suoi amici, ha deciso di mettersi in proprio e fondare un locale dedicato proprio a questo passatempo

Kimi Raikkonen
Kimi Raikkonen Red Bull

HELSINKI – La notizia è talmente assurda, inaspettata, incredibile da sembrare una bufala. Chi di noi si sarebbe mai immaginato un personaggio algido e taciturno come Kimi Raikkonen scatenarsi al microfono sul palco del karaoke? Invece è proprio così: Iceman è un grande appassionato di musica, e spesso e volentieri, quando l'intensa agenda dei suoi impegni in Formula 1 gli consente di rientrare a casa nella sua Finlandia, si diverte a passare le serate cantando davanti agli amici. Questo inedito lato del pilota della Ferrari ci è svelato anche da un video pubblicato su YouTube nell'ormai lontano 2009, ultimo anno del primo periodo del finnico al volante della Rossa.

Da pilota a gestore di un bar
E il karaoke è una passione talmente radicata nell'animo di Raikkonen da averlo convinto ad aprire un suo bar a tema, proprio a Helsinki, la capitale della sua nazione di nascita. La notizia è stata resa nota dal Seitseman Paivaa, una rivista locale dedicata allo spettacolo e all'intrattenimento. L'articolo non precisa il luogo esatto dove sorgerà il locale, poiché lo stesso 37enne ha deciso di mantenerlo segreto, almeno per il momento (si sa solamente che sarà vicino al punto in cui è attraccato il suo yacht), ma rivela che i lavori inizieranno dall'aprile prossimo. Non si tratta della prima operazione commerciale al di fuori delle corse lanciata dal campione del mondo 2007: in passato si fece già notare per aver lanciato l'Iceman Long Drink, una bevanda alcolica che portava proprio il suo famoso soprannome. Certo è che proprio nessuno si aspettava di vedere, un giorno, un bar karaoke gestito da Kimi. Che il pilota si stia preparando un'attività futura a cui dedicarsi dopo aver lasciato le corse, momento che si sta rapidamente avvicinando e che potrebbe arrivare già alla scadenza del suo attuale contratto con Maranello, a fine stagione? Ad oggi è ancora difficile dirlo. L'unica considerazione semiseria che ci possiamo limitare a fare leggendo questa notizia è questa: forse abbiamo capito come mai Raikkonen parla così poco durante i weekend di gara. Ha già finito la voce cantando la notte prima...