19 gennaio 2020
Aggiornato 22:00
Calcio

La Gazzetta dello Sport: “Fassone preferisce Costacurta a Maldini per il nuovo Milan”

La scelta della grande ex stella rossonera sembra ristretta a pochi nomi. A breve la decisione

MILANO - Proseguono gli interrogativi e i sondaggi di Marco Fassone, prossimo amministratore delegato del Milan, per individuare i dirigenti migliori che comporranno la nuova società e per scegliere il grande nome di un glorioso ex calciatore rossonero che avrà un ruolo rilevante nel nuovo organigramma societario. La griglia di nomi fra cui Fassone dovrà selezionare il prescelto è assai ristretto: Alessandro Costacurta, Demetrio Albertini e Paolo Maldini. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, nelle ultime ore sarebbe Costacurta il preferito: l’ex stopper starebbe superando in volata sia Albertini che soprattutto Maldini che pareva in pole position assoluta ma che, sempre a quanto scritto dal quotidiano milanese, vorrebbe un ruolo di grande importanza e non solo di rappresentanza, posizione che al momento il Milan non sarebbe in grado di garantire, per cui Costacurta, attualmente opinionista televisivo per Sky Sport, avrebbe scavalcato il suo ex capitano nella scala gerarchica del prossimo amministratore delegato milanista.