23 ottobre 2019
Aggiornato 06:30

Sky Vr46 anche in Moto2: ingaggiato Pecco Bagnaia

​Il pilota torinese correrà di nuovo su una delle due moto del team di Valentino Rossi all'esordio nela classe intermedia: «Una grandissima opportunità di crescita, sono orgoglioso di affrontare questa nuova sfida»

Pecco Bagnaia e il team manager Pablo Nieto
Pecco Bagnaia e il team manager Pablo Nieto

BRNO – Lo Sky Racing Team Vr46 continua nel suo progetto di valorizzazione dei giovani talenti del motociclismo italiano, con un'altra grande novità. Dal 2017, il team nato nel 2014 dall'unione tra Sky e la VR46 di Valentino Rossi, schiererà ben quattro piloti in due categorie: due piloti in Moto3 e altrettanti nel nuovo team in Moto2. È Francesco Bagnaia il primo dei portacolori della squadra in Moto2. Sky e la Vr46 annunciano così l’ingaggio e il salto di categoria per il numero 21, che tornerà a vestire i colori dello Sky Racing Team Vr46 dopo l’esperienza maturata insieme nel 2014 e la continuità del supporto dell'emittente televisiva satellitare nelle successive due stagioni. Francesco Bagnaia, che attualmente è quarto nel Mondiale Moto3 con 90 punti, dopo i tre podi e la prima vittoria in carriera ad Assen ottenuti in questa prima metà della stagione, continuerà così il suo percorso di crescita nel team nato con l'obiettivo di sostenere il talento dei giovani piloti italiani: «Sono contento di poter legare un altro importante traguardo della mia giovane carriera allo Sky Racing Team Vr46 – ha commentato Pecco – Approdare in Moto2 è una grandissima opportunità di crescita. Sono orgoglioso di poter affrontare questa nuova sfida insieme a un team che per me è come una famiglia».

I commenti del boss
Così il team manager Pablo Nieto: «Siamo davvero orgogliosi di poter annunciare che nel 2017 schiereremo al via ben quattro giovani talenti italiani. Continueremo in Moto3 con due Ktm e raddoppieremo i nostri sforzi nella categoria intermedia del campionato. La line up del team sarà completata più avanti, ma siamo contenti di aver di nuovo con noi Francesco Bagnaia. Dopo l'interruzione del rapporto tra Romano Fenati e il team, abbiamo deciso di proseguire comunque con il nostro iniziale progetto che prevedeva due moto in Moto2. Ci prenderemo qualche settimana di tempo per definire chi affiancherà Francesco in questa nuova sfida. Siamo motivati ad accompagnare Pecco in questo salto di categoria mettendo a sua disposizione tutto il nostro impegno e la nostra professionalità».