20 settembre 2021
Aggiornato 06:00
Le prime impressioni

Hamilton boccia la pista: «Sembra un'autostrada»

Il campione del mondo è scettico rispetto al circuito cittadino di Baku, che questo weekend ospiterà per la prima volta il Gran Premio d'Europa: «Non è come Montecarlo, non so perché lo abbiano fatto così»

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton Mercedes

BAKU«Sul circuito di Baku non ho molto da dire, sono riuscito a provarlo solo al simulatore. C'è un tratto molto stretto e poi un rettilineo lungo, non ho altro da dire». Lewis Hamilton si dice decisamente scettico sull'inedito tracciato cittadino di Baku, dove domenica si correrà per la prima volta il Gran Premio d'Europa. Il tedesco della Mercedes dimostra infatti di non gradire la pista, che ritiene decisamente fuori dai canoni tradizionali: «In realtà non sembra neanche un circuito cittadino come lo è Monaco – sostiene – Non so come mai lo abbiano voluto in questo modo. È un tracciato larghissimo in alcuni punti e sembra quasi di essere in autostrada. Speriamo comunque di poterci divertire dato che è atteso bel tempo e ci sarà un bel weekend», conclude Hamilton.

(da fonte Askanews)