21 aprile 2021
Aggiornato 00:00
Calcio

Bargiggia sul Milan: “Via Bacca per Pavoletti”

Secondo il giornalista di Mediaset, i rossoneri sono pronti a cedere il colombiano per tuffarsi sul centravanti del Genoa

MILANO -  In attesa che si concretizzi (forse) il passaggio di proprietà fra Berlusconi e la cordata cinese, il calciomercato del Milan è come al solito bloccato e legato alle cessioni. Per fortuna, almeno per ora, Adriano Galliani non si è esibito nel suo ritornello preferito «se non parte nessuno non arriva nessuno», ma l’aria che tira a Milanello è esattamente questa, ovvero la stessa delle ultime quattro disastrose campagne acquisti. Paolo Bargiggia, noto esperto di calciomercato della redazione sportiva di Mediaset, ha fatto il punto sulla situazione dei rossoneri in attesa che la campagna trasferimenti abbia ufficialmente inizio: «Il Milan è al momento un cantiere aperto - sostiene il giornalista - ed è difficile capire chi farà il mercato e come. Di certo c’è che Galliani sta ascoltando tutte le offerte per i suoi calciatori, esclusi Donnarumma e Romagnoli che sono incedibili; Bacca può certamente andar via per una cifra superiore ai 25-26 milioni di euro, e qualora i rossoneri dovessero cedere il centravanti colombiano si getterebbero su Leonardo Pavoletti che nell’ultima stagione al Genoa ha fatto benissimo e al Milan piace molto essendo anche italiano». Bacca, profilo internazionale pur non essendo un fuoriclasse, Pavoletti profilo inesperto a grandi livelli, segno dell’immediato ridimensionamento del Milan: ecco perché l’immediato passaggio di proprietà è necessario.