26 gennaio 2020
Aggiornato 19:00
Calcio - Nazionali

Presentato il super-Belgio per i Mondiali: c’è Maertens, Nainggolan tra le riserve

Il ct belga Wilmots ha diramato la lista dei 24 calciatori che disputeranno il Mondiale. Il centrocampista giallorosso non nasconde la propria delusione: «Il mio mondiale sarà la Champions con la Roma». In Brasile invece ci sarà Gervinho, convocato dal ct della Costa D’Avorio Lamouchi.

BRUXELLES - E’ stata presentata come la squadra più affascinante del Mondiale, il Belgio di Marc Wilmots, una squadra capace di raccogliere tale e tanto talento in appena 24 (poi diventeranno 23) uomini da lasciare interdetti. Dai portieri Courtois e Mignolet ai difensori Company e Vermaelen, da Witsel, Fellaini e Dembele in mezzo al campo a Hazard, Maertens e Lukaku in attacco, il Belgio è un concentrato irresistibile di qualità e quantità, con un’età media che lascia presupporre una presenza costante dei giallorossoneri ai vertici delle classifiche mondiali per i prossimi anni.
Marc Wilmots per il momento ha solo un dubbio, relativo alle condizioni di uno dei tre portieri, Koen Casteels, e per questo ha inserito nella lista anche l'estremo difensore Silvio Proto.

Questa la lista dei 24
Portieri: Thibaut Courtois (Atletico Madrid), Simon Mignolet (Liverpool), Koen Casteels (Hoffenheim), Silvio Proto (Anderlecht);
Difensori: Toby Alderweireld (Atletico Madrid), Anthony Vanden Borre (Anderlecht), Laurent Ciman (Standard Liegi), Vincent Kompany (Manchester City), Daniel Van Buyten (Bayern Monaco), Thomas Vermaelen (Arsenal), Nicolas Lombaerts (Zenit), Jan Vertonghen (Tottenham);
Centrocampisti: Axel Witsel (Zenit), Steven Defour (Porto), Marouane Fellaini (Manchester United), Moussa Dembele (Tottenham), Nacer Chadli (Tottenham), Kevin De Bruyne (Wolfsburg);
Attaccanti: Romelu Lukaku (Everton), Divock Origi (Lille), Eden Hazard (Chelsea), Dries Mertens (Napoli), Kevin Mirallas (Everton), Adnan Januzaj (Manchester United).

Wilmots ha anche diramato un elenco di sei riserve, in caso di infortuni tra i 24: Radja Nainggolan (Roma), Sebastien Pocognoli (Hannover), Thorgan Hazard (Zulte Waregem), Guillaume Gillet (Anderlecht), Michy Batshuayi (Standard Liegi), Jelle Van Damme (Standard Liegi).

NAINGGOLAN: CHAMPIONS CON ROMA SARÀ MIO MONDIALE - Radja Nainggolan, centrocampista belga della Roma, reagisce così alla mancata convocazione per i Mondiali 2014: «Vista la mancata convocazione, il mio Mondiale sara' la Champions League l'anno prossimo con la Roma». Il giallorosso al momento e' una delle 7 riserve indicate dal ct Marc Wilmots e le speranze di andare in Brasile sono minime.

COSTA D'AVORIO: GERVINHO NELLA LISTA DEI PRE-CONVOCATI - Il ct della Costa d'Avorio, Sabri Lamouchi, ha diramato la lista dei 28 giocatori pre-convocati in vista del Mondiale del Brasile. Tra questi oltre al fenomeno senza tempo Didier Drogba, anche il funambolo giallorosso Gervinho. Portieri: Boubacar Barry (Lokeren), Badra Ali Sangare (ASEC Mimosas), Mande Sayouba (Stabaek), Sylvain Gbohouo (San-Pedro); Difensori: Serge Aurier (Tolosa), Sol Bamba (Trabzonspor), Constant Djakpa (Eintracht Francoforte), Artur Boka (Stoccarda), Didier Zokora e Kolo Toure' (Liverpool), Dja Djedje' (Marsiglia), Ousmane Viera (Rizespor), Akpa-Akpro (Tolosa), Angoua (Valenciennes); Centrocampisti: Yaya Toure' (Manchester City), Serey Die (Basilea), Chieck Tiote (Newcastle), Ismael Diomande (Saint-Etienne), Romaric (Bastia), Didier Ya Konan (Hannover). Attaccanti: Didier Drogba (Galatasaray), Giovanni Sio (Basilea), Lacina Traore' (Monaco), Wilfried Bony (Swansea), Seydou Doumbia e Salomon Kalou (Lille), Gervinho (Roma), Max Gradel (Saint-Etienne).