24 giugno 2021
Aggiornato 14:30
Calcio internazionale

Blatter non molla: «M ricandido per completare la mia missione»

Alle prossime elezioni per la presidenza della Fifa, nel 2015, l’attuale presidente ci sarà: «Non è ancora finita». Calcio giocato, le due grandi di Spagna Atletico e Real, impegnate in un delicatissimo finale di stagione con vista sulla finale di Champions League a Lisbona, sono in ansia per Diego Costa e Pepe.

GINEVRA - Sepp Blatter non molla. Il presidente della Fifa ha annunciato la decisione di ricandidarsi alla presidenza per un settimo mandato alle prossime elezioni in programma nel 2015. «Voglio farlo perchè non è ancora finita. Il mio mandato è effettivamente terminato, ma la mia missione non è ancora finita», ha detto Blatter al quotidiano svizzero «Blick».

ATLETICO IN ANSIA PER COSTA - Atletico Madrid in ansia per le condizioni di Diego Costa. Il bomber brasiliano non si è allenato per sottoporsi ad accertamenti medici che hanno evidenziato una lesione muscolare di primo grado al bicipite femorale della coscia destra. Secondo la stampa spagnola l'attaccante salterà la gara di domenica contro il Malaga. L'obiettivo di Simeone e dello staff medico è quello di recuperare il giocatore in vista del match della settimana successiva al Camp Nou contro il Barcellona, match decisivo nella lotta per la Liga.

REAL PERDE PEPE, RISCHIA DI SALTARE FINALE - Brutte notizie per Carlo Ancelotti che rischia di non avere a disposizione Pepe per la finale di Champions League in programma il 24 maggio, a Lisbona, contro l'Atletico Madrid. Il difensore del Real si è sottoposto oggi ad accertamenti che hanno evidenziato una lesione di primo grado al polpaccio della gamba sinistra. Lo staff medico dei «blancos» non si sbilancia sui tempi di recupero, ma per la stampa iberica saranno necessarie almeno due settimane.