24 settembre 2022
Aggiornato 21:00
Tennis | ATP Tour

Nadal torna re di Roma, Djokovic si arrende

Nella finale degli Internazionali Bnl al Foro Italico, il maiorchino batte piuttosto nettamente il numero uno al mondo, Novak Djokovic, in due set col punteggio di 7-5, 6-3

ROMA - Rafa Nadal si riprende lo scettro di re di Roma. Nella finale degli Internazionali Bnl al Foro Italico, il maiorchino batte piuttosto nettamente il numero uno al mondo, Novak Djokovic, in due set col punteggio di 7-5, 6-3 al termine di un match durato due ore e 21 minuti. Per Nadal si tratta della rivincita dello scorso anno, quando era stato battuto in finale proprio da Djokovic.

Il maiorchino, che è apparso più in palla dell'avversario sfruttandone anche i numerosi errori, trionfa per la sesta volta in carriera sulla terra battuta romana: aveva già vinto le edizioni del 2005, 2006, 2007, 2009, 2010. È il suo terzo torneo vinto quest'anno, dopo quelli di Montecarlo e Barcellona. La vittoria di Roma gli consente di riprendersi il secondo posto nel ranking Atp e di lasciarsi alle spalle Roger Federer, eliminato in semifinale proprio da Djokovic.

Il successo di Roma fa di Nadal il favorito numero uno per la vittoria finale al Roland Garros, secondo Slam stagionale che inizierà domenica sulla terra di Parigi. La finale degli Internazionali Bnl di Roma, inizialmente in programma ieri, era stata rinviata a causa della pioggia. Oggi Nadal e Djokovic hanno giocato sotto il sole.