14 luglio 2020
Aggiornato 03:00
Anticipo serale della 17esima giornata di Serie A

Festival Inter, 5-0 al Parma

I nerazzurri, trascinati da Milito, tornano a volare. Per la squadra di Ranieri è la quinta vittoria consecutiva (settimo successo nelle ultime otto gare): l'ultimo stop risale infatti al 3 dicembre contro l'Udinese

MILANO - L'Inter si rilancia in classifica dopo il 5-0 rifilato al Parma nell'anticipo serale della 17esima giornata di serie A. I nerazzurri di Claudio Ranieri giocano una partita di grande maturità e proseguono nella loro rincorsa alle parti alte della graduatoria: l'Inter è infatti al quinto posto con 29 punti, ad una sola lunghezza dalla Lazio. Per la squadra di Ranieri è la quinta vittoria consecutiva (settimo successo nelle ultime otto gare): l'ultimo stop risale infatti al 3 dicembre contro l'Udinese. Il Parma resta fermo a 19 punti.

Grande protagonista della serata un sempre più ritrovato Diego Milito, autore di una doppietta: il Principe apre le marcature al 13' deviando il cross basso di un ispirato Alvarez, e poi si ripete al 41' di testa su traversone di Maicon. In mezzo, al 18', la rete di Thiago Motta, con un gran sinistro da fuori area che non dà scampo a Mirante. Nella ripresa, al 56', c'è gloria anche per Giampaolo Pazzini, che realizza su invito di Milito.
Al 78' la cinquina nerazzurra è completata dal giovane Marco Davide Faraoni, al primo gol in serie A, che scavalca Mirante con un destro che sbatte sotto la traversa e finisce in rete. Il Parma si rende pericoloso con una chance per tempo: al 20' Giovinco mette a lato di testa da ottima posizione mentre al 74' Julio Cesar respinge d'istinto il gran tiro al volo di Gobbi.