23 luglio 2019
Aggiornato 09:30
Coppa del mondo di sci

A Zagabria Hirscher vince lo speciale, Deville è quarto

Il 22enne austriaco aveva già vinto in Alta Badia. Moelgg ottavo. Il circo bianco si sposta ora ad Adelboden, in Svizzera. Sabato e domenica in programma uno slalom gigante e uno slalom speciale

ZAGABRIA - E' di Marcel Hirscher lo slalom speciale di Zagabria, valido per la Coppa del Mondo di sci alpino. Il 22enne austriaco, già primo in Alta Badia e terzo a Beaver Creek, conclude le due manche con il tempo di 1'51.84 e precede il tedesco Felix Neureuther di 29 centesimi e il croato Ivica Kostelic, idolo di casa, di 48.

Quarto Cristian Deville, che si conferma uno degli atleti più continui della specialità (nei quattro slalom fin qui disputati non è mai sceso oltre la sesta posizione). Buona la prestazione di squadra degli azzurri: Manfred Moelgg chiude ottavo, Stefano Gross è decimo e Patrick Thaler 13esimo. Deludente prova di Giuliano Razzoli, sulla pista che nel 2010 gli consegnò il primo successo in Coppa del Mondo: l'olimpionico emiliano, ancora frenato dai problemi alla spalla, è 23esimo a più di 3 secondi e mezzo dalla vetta.

Il circo bianco si sposta ora ad Adelboden, in Svizzera. Sabato e domenica in programma uno slalom gigante e uno slalom speciale.