17 gennaio 2021
Aggiornato 14:00
Basket | NBA

Raptors ko, Bargnani ne fa 20

A tre giorni dall'inizio ufficiale della stagione Nba, i Raptors di Andrea Bargnani incassano la seconda sconfitta di fila nella preseason. Gli Hornets di Marco Belinelli superano 95-80 i Memphis Grizzlies

MILANO - A tre giorni dall'inizio ufficiale della stagione Nba, i Raptors di Andrea Bargnani incassano la seconda sconfitta di fila nella preseason. Al Garden Toronto cede 81-73 contro i Boston Celtics, il Mago infila 20 punti nei 31 minuti in cui resta in campo ma con percentuali non esaltanti (7/21 dal campo e 0/4 da tre). Il migliore dei Celtics è Rajon Rondo, fino a qualche giorno fa al centro di diverse voci di mercato che lo vedevano al centro di un maxi scambio con gli Hornets che avrebbe dovuto portare a Boston Chris Paul, poi finito ai Clippers: il play di Boston realizza 17 punti e serve 6 assist.

Gli Hornets di Marco Belinelli superano 95-80 i Memphis Grizzlies ma l'ex Fortitudo parte dalla panchina. Nei 12 minuti in cui coach Monty Williams lo manda sul parquet l'italiano mette dentro quattro tiri liberi ma fallisce tutti i tentativi dal campo. La preseason continua oggi con il derby di Los Angeles tra Clippers e Lakers. Non ci sarà l'attesa sfida tra Chris Paul e Kobe Bryant. La stella dei Lakers salterà la partita a causa di un problema al polso destro che ne mette in dubbio la presenza anche per l'esordio in campionato contro i Chicago Bulls in programma il giorno di Natale.