6 aprile 2020
Aggiornato 02:00
Calcio | Coppa America

Harakiri Brasile, Paraguay in festa

Dopo l'Argentina anche la squadra paulista abbandona la Coppa America

MILANO - Dopo l'Argentina abbandona la Coppa America anche il Brasile. Nel quarto di finale contro il Paraguay la selecao di Mano Menezes lascia mestamente il torneo alla lotteria dei rigori dopo lo 0-0 in campo: nessun penalty segnato dai verdeoro, con Elano, Andrè Santos e Fred che non centrano neanche lo specchio della porta. Paraguay che, senza vincere neanche una partita tra girone e fase eliminatoria, raggiunge la semifinale, grazie anche ad una super prestazione del portiere Villar, impeccabile nei 120' di gioco e che neutralizza anche il tiro dal dischetto di Thiago Silva.

Brasile che si presenta con il consueto schema che prevede Ganso, Robinho e Neymar alle spalle di Pato, con Maicon confermato a destra al posto di Dani Alves. Paraguay che schiera Valdez al fianco di Barrios, con Santa Cruz infortunato.

La partita si mostra subito vivace, con entrambe le squadre che corrono molto. La selecao è pericolosa alla mezz'ora, ma il portiere Villar riesce miracolosamente a parare una conclusione a botta sicura di Lucio. Nella seconda frazione è uno show di occasioni sprecate dal Brasile, con l'estremo difensore paraguayano che diventa il protagonista della gara, superandosi sulle conclusioni diGanso (tiro di sinistro deviato sul palo), di Pato (deviazione di piede sulla conclusione del papero) e su un un colpo di testa di Fred, subentrato nel finale ad un Neymar poco concreto.

Il match si protrae così ai supplementari: le squadre, stanchissime, sono costrette ad un'altra mezz'ora di gioco, caratterizzata da un principio di rissa che porta all'espulsione di Lucas Leiva e Alcaraz. Menezes toglie Ganso (altra prestazione deludente per il trequartista del Santos) ed inserisce Lucas per provare a vivacizzare il gioco offensivo, ma l'unico guizzo dell'overtime è una conclusione al volo di Valdez che esce di poco alla destra di Julio Cesar. E' dunque la lotteria dei rigori a decretare la vittoria del Paraguay, che raggiunge un'insperata semifinale.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal