25 ottobre 2020
Aggiornato 04:00
Basket | NBA

Si ritira il cestista cinese Yao Ming

«Non è mai riuscito a recuperare da lunga serie di operazioni»

NEW YORK - Yao Ming ha deciso di ritirarsi. Secondo quanto postato dal giornalista di Yahoo Sports Adrian Wojnarowski sul suo account Twitter, il gigante cinese «ha deciso di lasciare l'Nba. Nelle ultime 48 ore, Ming ha provveduto ad informare la lega della sua decisione».
Secondo il giornalista, «Yao non è mai riuscito a recuperare completamente da una lunga serie di operazioni. Il cinese, 30 anni, è stato uno dei personaggi fondamentali per la globalizzazione dell' Nba e della pallacanestro».

ALTO 229 CENTIMETRI - Anche il quotidiano texano, Houston Chronicle, ha affermato, citando alcune persone informate dei fatti, che il cinese alto 229 centimetri si stava ritirando. Nelle sue otto stagioni con gli Houston Rockets, Ming ha tenuto una media di 19 punti e 9,2 rimbalzi per partita. Il centro ha saltato per intero la stagione 2009-2010 e l'anno scorso ha disputato solo sette partite.
Yao, che oltre a essere il giocatore più alto dell'Nba è anche il più popolare sportivo cinese, era stato selezionato dai Rockets con la prima scelta assoluta del Draft del 2002.