6 aprile 2020
Aggiornato 02:30
Calcio | Coppa America

Costarica show, 2-0 alla Bolivia

I piani dell'Argentina si complicano ulteriormente. Messi e compagni ora obbligati a vincere

MILANO - I piani dell'Argentina si complicano ulteriormente. La Costarica rifila un netto 2-0 alla Bolivia e sopravanza la Seleccion di Batista nella classifica del gruppo A: nella terza e ultima partita del girone preliminare, Messi e compagni saranno obbligati a vincere per non dover sperare di passare il turno come una delle due migliori terze.

Lo stadio di San Salvador de Jujuy è stato teatro dell'ennesima sorpresa della Coppa America: la Verde spreca tante palle gol nel primo tempo e sparisce letteralmente nella ripresa. Al 59' il vantaggio dei costaricensi con Josué Martinez, che ribadisce in rete dopo la parata di Arias sul tiro di Guevara. Al 70' Rivero evita un gol fatto parando con la mano, rosso e calcio di rigore: Arias respinge il penalty dello stesso Guevara. Dopo due legni su punizione, il gioiello 19enne Joel Campbell sigilla il successo su azione di contropiede. La Bolivia termina il match in 9 e getta alle ortiche una qualificazione che sembrava più semplice dopo il pari all'esordio con l'Argentina.

Nel gruppo A la Colombia guida con 4 punti, davanti ai centro-americani di La Volpe (3) e Argentina (2). Chiude la Bolivia con un solo punticino. Nell'ultimo turno Argentina-Costarica e Colombia-Bolivia.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal