16 ottobre 2019
Aggiornato 16:30

A Wimbledon fuori anche Venus Williams

Oggi era stata eliminata dal tabellone anche la sorella Serena. Saranno quarti di finale tutti europei

LONDRA - Il tabellone femminile del torneo di Wimbledon ha subito un vero e proprio scossone negli ottavi di finale. Eliminate le sorelle Williams, Serena e Venus, grandi favorite nonostante il periodo di inattività, e la numero uno del ranking Wta Caroline Wozniacki. A questo punto restano in corsa, e sono favorite, Maria Sharapova, testa di serie numero 5, e Viktoria Azarenka, quinta nel seeding londinese.

Saranno quarti di finale tutti europei: nella parte alta la Sharapova se la vedrà contro la slovacca Cibulkova, che a sorpresa ha eliminato la Wozniacki in rimonta al terzo set. Chi passa affronterà la vincente del match fra la tedesca Lisicki, che ha avuto la meglio sulla Cetkovska, e la francese Marion Bartoli che, dopo avere sofferto contro Flavia Pennetta, ha battuto in due set Serena Williams.

Eliminata anche l'altra sorella losangelina, Venus, battuta nettamente in due set, 6-2, 6-3, da Svetlana Pironkova. La bulgara, numero 32 del seeding, ai quarti sfiderà Petra Kvitova, che ha eliminato la belga Wickmayer. L'altro confronto della parte bassa del tabellone vedrà la sfida fra Tamira Paszek, austriaca che ha battuto Francesca Schiavone e ha quindi eliminato Ksenia Pervak, e la bielorussa Viktoria Azarenka, numero 4 del tabellone e più bassa testa di serie rimasta in corsa.

I quarti di finale del tabellone del singolare femminile:
Cibulkova (SVK) - Sharapova (RUS) Lisicki (GER) - Bartoli (FRA)
Paszek (AUT) - Azarenka (BLR) Kvitova (CZE) - Pironkova (BUL)