20 novembre 2019
Aggiornato 05:00

Boston e Dallas sul 2-0, Orlando fa 1-1

Nella serie affascinante tra le piazze storiche della pallacanestro americana «Super Rajon Rondo» sgretola New York

NEW YORK - Un super Rajon Rondo sgretola New York in gara2. Nella serie affascinante tra le piazze storiche della pallacanestro americana, il playmaker dei Celtics realizza 30 punti e regala 7 assist, contribuendo in modo sostanzioso alla vittoria per 96-93 dei trifogli. Si decide ancora una volta nel finale dopo un match molto equilibrato. Oltre al trentello del play, per Boston ci sono anche 20 punti di Pierce e 18 di Allen, sempre presenti quando si tratta di partite playoff. Dall'altra parte non bastano i 42 punti e 17 rimbalzi di uno straordinario Carmelo Anthony, che si prende la scena di gara2 ma non riesce a condurre i suoi Knicks al pareggio nella serie. Per gara3 si vola a New York e il fattore campo potrebbe riequilibrare le sorti di una sfida che sembra già segnata.

Avanti 2-0 anche i Dallas Mavericks, che battono ancora i Portland Trail Blazers. 101-89 il risultato, per quella che è una vittoria abbastanza agevole per Nowitzki e compagni. Sempre decisivo il tedescone, che realizza 33 punti, aiutato dal sempreverde Jason Kidd, autore di 18 punti, e da Peja Stojakovic (21). Per i Blazers 24 punti di Aldridge e 18 di Miller.

Unica serie finora in parità quella tra Orlando e Atlanta. Nella notte i Magic, sul campo di casa, si rifanno dopo la sconfitta in gara1 e fanno 1-1. Punteggio basso, 88-82 il finale, ma altra grande prova di Dwight Howard, che da solo ne mette a referto più di un terzo della sua squadra (33). Per lui ci sono anche 19 rimbalzi. Solo altri due i Magic in doppia cifra: Nelson (13) e Turkoglu (10). Per Atlanta 25 punti di Crawford, 17 di Smith e 14 di Johnson.