16 ottobre 2019
Aggiornato 01:00

Wimbledon, bookmaker a secco

Nadal vince per la seconda volta e prenota il successo allo Us Open

WIMBLEDON - Rafa Nadal vince Wimbledon per la seconda volta: il suo successo contro Berdych era a 1,33, l'offerta sulla vittoria a inizio torneo era a 3,50 (secondo favorito dietro Federer a 3,20). Lo spagnolo conquista la fiducia dei bookie che adesso lo bancano a 4,00 per la prima vittoria allo Us Open.

Ma la vera notizia che ha scosso le lavagne dei bookmaker è l'assenza di pioggia dal torneo inglese: nelle due settimane di gioco le gare non sono mai state interrotte da precipitazioni improvvise, restano a «secco» anche i bookie, la quota per un torneo senza pioggia era di 9 volte la posta. Per il prossimo anno offerte già ridimensionate: Wimbledon 2011 senza una goccia d'acqua sui campi vale 7,00.

L'assenza di pioggia però non riguarda solo i verdi campi di gioco, ma anche il resto dell'isola britannica: secondo William Hill possibile, a 2 volte la posta, che nel corso dell'anno gli enti pubblici vietino l'uso dell'acqua potabile per innaffiare i prati all'inglese. Quota 11 per una temperatura record nel Regno Unito: attualmente il picco massimo registrato sui termometri d'oltremanica è il 38,5 dell'estate 2003.