13 novembre 2019
Aggiornato 19:00

Il Milan sbanca il Bernabeu, 3-2 al Real Madrid

Apre Raul, poi Pirlo-Pato e 2-2 di Drenthe, risolve Pato all'88'

MADRID - Il Milan ha sconfitto il Real Madrid per 3-2 stasera al «Santiago Bernabeu» di Madrid nella terza giornata del Gruppo B della Champions League. Sotto di un gol dal 19' per una marcatura di Raul, 'servito' da un grossolano errore del portiere rossonero Dida, il Milan ha ribaltato il punteggio nella ripresa andando a segno al 62' con Andrea Pirlo e al 66' con Pato.

Di Royston Drenthe al 76' il gol del pareggio spagnolo. All'88' il gol-partita per il Milan, realizzato da Pato su un assist di Clarence Seedorf, complice una colossale amnesia della difesa castigliana. Tutto sommato discreta la prova dell'ex milanista Kakà, oggi per la prima volta opposto ai suoi ex compagni di squadra rossoneri.