22 gennaio 2022
Aggiornato 04:00

Beach soccer: scelti i 10 azzurri per la Coppa Europa

L’esordio il 22 con l’Ungheria

Mancano sei giorni dal calcio d’inizio dell’Eurocup di beach soccer, che si svolgerà a Roma dal 22 al 24 maggio nella splendida cornice del Circo Massimo dove in questi giorni sta nascendo il primo beach stadium della capitale. Questa mattina il tecnico della Nazionale italiana ha ufficializzato la lista dei 10 calciatori che vestiranno la maglia azzurra nella corsa alla Coppa d’Europa. Magrini, che ad inizio maggio aveva radunato 16 calciatori a Cervia, tra cui molte novità, alla fine ha deciso di puntare per questo primo trofeo stagionale sul gruppo che nell’estate scorsa ha centrato il 2° posto alla Fifa World Cup di Marsiglia.

Ben otto su dieci convocati, infatti, sono i reduci di quel Mondiale straordinario, con i soli Del Mestre e Miceli, che comunque hanno già collezionato qualche presenza in Nazionale, che rappresentano la novità nel gruppo. Gli azzurri, che puntano al primo successo nell’Eurocup dopo il terzo posto del 2006 a Napoli, si ritroveranno da martedì a Terracina, per uno stage di due giorni che permetterà di affinare lo stato di forma sulla sabbia, considerato che tutti i calciatori, fino alla scorsa settimana, sono stati impegnati nei campionati dilettantistici. Giovedì, poi, il trasferimento a Roma, dove l’Italia sosterà l’allenamento ufficiale al Circo Massimo alle ore 19, per scendere in campo venerdì nell’ultimo dei quarti di finale, alle 18.15 contro l’Ungheria.

C’è attesa per il rientro in campo di Roberto Pasquali, capitano e miglior giocatore italiano di tutti i tempi in quanto a presenze e reti in Nazionale, che dopo un lungo infortunio guiderà l’assalto azzurro a Roma.

Convocati:
Portieri: Spada, Del Mestre;
Difensori: Leghissa, Platania;
Centrocampisti: Feudi, Corosiniti, Pasquali, Miceli;
Attaccanti: Esposito, Palmacci