18 agosto 2019
Aggiornato 08:30
Richiamo prodotti alimentari

Listeria nel tacchino arrosto Casa Modena, non era vero

Il Ministero della Salute aveva predisposto il richiamo dal commercio del Tacchino arrosto di Casa Modena per presenza di Listeria, ma un controllo eseguito dai servizi veterinari ha escluso la contaminazione

ROMA – Il Tacchino Arrosto Liberamente di Casa Modena che era stato richiamato dal Ministero della Salute per sospetta presenza di Listeria monocytogenes è invece risultato non contaminato. Ne avevamo dato notizia anche noi. Il lotto numero 141117 con scadenza 11 novembre 2017 era stato segnalato da un soggetto terzo nell’ambito di autocontrollo, che aveva manipolato e analizzati i campioni. Tuttavia, le analisi condotte dal servizio veterinario presso il produttore non ha evidenziato irregolarità. Per questo motivo, non ci sarebbero pericoli in chi l’avesse consumato o lo consumasse da qui a data di scadenza.

La revoca del richiamo
La revoca del richiamo (Ministero della Salute)