26 gennaio 2020
Aggiornato 18:00
Richiamo prodotto alimentari

Listeria nel tacchino arrosto Casa Modena ritirato dal mercato. Ecco il lotto pericoloso

Il Ministero della Salute ha predisposto il richiamo dal mercato del tacchino arrosto Liberamente di Casa Modena. Motivo del ritiro, presenta di listeria monocytogenes. Non mangiare il prodotto

ROMA – Ancora presenza di listeria monocytogenes in prodotti alimentari. Dopo il taleggio, è l’ora del tacchino arrosto ‘Liberamente’ di Casa Modena. Il Ministero della Salute ne ha predisposto il ritiro dal commercio, e avverte di non consumare il prodotto, che può essere pericoloso per la salute. Ecco, di seguito, il lotto contaminato.

Marchio del prodotto: Casa Modena

Denominazione di vendita: Tacchino Arrosto Liberamente

Nome o ragione sociale dell'OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato: GRANDI SALUMIFICI ITALIANI S.p.A

Nome del produttore: FORNO D'ORO

Marchio di identificazione dello stabilimento/del produttore: IT 823 L/P CE

Lotto di produzione: 141117

Data di scadenza o termine minimo di conservazione: 14/11/2017

Descrizione peso/volume unità di vendita: 3,5 KG / 1 PEZZO A CARTONE

Motivo del richiamo: PRESENZA DI LISTERIA MONOCYTOGENES

Sede dello stabilimento: VIA VALLELUNGA, 60 - 36030 S.TOMBIO (VI)

Avvertenze: non consumare il prodotto e riportarlo al punto vendita.