Nudi al lavoro

Ecco il posto di lavoro dove donne e uomini lavorano nudi

Un posto di lavoro alquanto particolare dove giovani uomini e giovani donne lavorano nudi. Ma niente è lasciato al caso. Ecco perché i ragazzi hanno fatto questa scelta

Nudi al lavoro in Bielorussia
Nudi al lavoro in Bielorussia (Dmitry Raikin | Shutterstock)

Probabilmente è il posto di lavoro in cui tutti vorrebbero essere assunti. Ma non si tratta di un ufficio in particolare, piuttosto di una zona ben precisa: la Bielorussia. Ecco da cosa è nata questa strana moda di lavorare senza vestiti.

Non è una notizia nuova
In realtà non si tratta di una notizia nuova, si tratta di un fatto accaduto un anno fa in Belorussia. Pare che improvvisamente, in molti luoghi di lavoro, tutti i giovani abbiano scelto di eliminare i vestiti. La scelta è anche stata favorita dal fatto che in quel momento il clima permetteva un’opzione di questo genere. Perché replicare lo stesso fatto qui, in inverno, non sarebbe di certo tanto facile - a meno che i riscaldamenti non siano impostati sui 30 gradi.

Come mamma li ha fatti
Ragazzi e ragazze giovanissime – come si può notare dalla foto – sono sedute alla scrivania e svolgono il loro lavoro senza indossare alcun vestito: come mamma li ha fatti. E la motivazione non è stata dettata dal caldo, bensì da una provocazione.

Quale provocazione?
Pare che tutto sia iniziato a seguito delle parole del presidente bielorusso Aleksandr Lukashenko. Durante un articolato discorso alla nazione ha chiesto a tutto il paese di puntare due elementi ben precisi: il lavoro e lo sviluppo.

Parole poco chiare
A quanto pare il presidente, durante il discorso non ha pronunciato la parola sviluppo nel migliore dei modi e forse per qualche problema di pronuncia il messaggio che ne è uscito è nudità. E così i giovani – che spesso si trovano in disaccordo con il presidente – hanno deciso di mettere in pratica quanto da lui richiesto: nudi e al lavoro. La loro polemica non è ovviamente finita qui perché i ragazzi hanno scelto di pubblicare le foto su Instagram. Insomma, quello che è certo è che senza vestiti si promuove anche un ulteriore sviluppo: quello di una possibile gravidanza. Ma forse non è questo quello che voleva il presidente Aleksandr Lukashenko.