6 dicembre 2019
Aggiornato 01:00
Amor vuol dire gelosia

Gelosia, donne e uomini diversi anche in questo

Donne e uomini sono diversi anche per quel che riguarda la gelosia. Un nuovo studio mette in luce le differenze di genere anche nei sentimenti riguardo l’infedeltà e il tradimento

CALIFORNIA – Uomini e donne sono diversi anche per quanto concerne sentimenti come la gelosia. E reagiscono in modo differente a un tradimento o un’infedeltà. Un nuovo studio sull’infedeltà sessuale mostra come maschi e femmine siano più, o meno, sconvolti da questi eventi.

UOMINI PIÙ SENSIBILI? – L’infedeltà, specie quella sessuale, brucia assai. E, a sorpresa, a esserne più sconvolti sono i maschietti, checché le femminucce. Secondo lo studio condotto dai ricercatori della Chapman University di Orange, in California, sono infatti proprio gli uomini a essere più turbati da un tradimento sessuale: il 54% degli uomini contro il 35% delle donne. Ma i maschi si «rifanno» quando si tratta di infedeltà emotiva. In questo caso infatti a essere più scombussolate sono ben il 65% delle donne, rispetto al 46% degli uomini.

ETERO E HOMOSEX, LE DIFFERENZE – Le cose cambiano quando si tratta di inclinazioni sessuali. Se i maschi eterosessuali sono i più gelosi, gli uomini e le donne bisessuali non differivano significativamente. Gli uomini gay e le donne lesbiche, infine, non hanno mostrato differenze. Secondo il dott. David Frederick, autore principale dello studio, gli uomini eterosessuali spiccano davvero su tutti gli altri gruppi quanto a gelosia da infedeltà sessuale.

ETÀ DIVERSE, RISPOSTE DIVERSE – Non solo le risposte emotive cambiavano da genere sessuale o inclinazione, ma anche a seconda dell’età. Dei 63.894 partecipanti di età compresa tra i 18 e i 65 anni, quelli risultati più gelosi in assoluto erano i giovani, rispetto a quelli più anziani. Ma, sconvolgimento a parte, quello che preoccupa i ricercatori è la reazione delle persone perché la gelosia può anche innescare comportamenti dannosi e violenti. Ecco perché è importante capire quali sono stati i più potenti fattori scatenanti la gelosia, ha sottolineato Frederick.