1 giugno 2020
Aggiornato 11:30
«Provocazioni»

Abortire o no? Una coppia Usa lancia un sondaggio on line

Creando un sito per raccogliere voti e commenti. Sul sito, la madre, descrive i suoi stati d'animo riguardo alla gravidanza

CHICAGO - Una coppia americana del Minnesota ha deciso di far votare gli utenti di internet, su un sito creato appositamente, prima di decidere se la donna, incinta di 16 settimane, debba abortire o meno. Pete e Alisha Arnold, 30 anni tutti e due, hanno lanciato il sondaggio su www.birthornot.com, mostrando una ecografia del feto «che si dimena alla sua 16esima settimana».

Non è uno scherzo - Al sito Gawker.com, i due hanno assicurato che non si tratta di uno scherzo: «Prendiamo la cosa molto seriamente», ha detto Pete Arnold, precisando comunque che la decisione finale non sarà determinata dal sondaggio on line. «E' come al Congresso: possono votare, ma il presidente ha il diritto di veto», ha spiegato. Ieri sera, l'81% dei votanti era contrario e il 19% a favore. Oltre ai voti, sono arrivati anche i commenti: «Che stratagemma patetico e disgustoso per guadagnare i vostri 15 minuti di gloria», ha scritto uno dei 545 internauti che hanno lasciato un commento.
Sul sito, Alisha descrive i suoi stati d'animo riguardo alla gravidanza: «Temo che la pressione costante di essere donna e madre perfetta, pur conservando un'occupazione a tempo pieno, finisca per far esplodere il mio cervello, mandandomi in uno stato di depressione nervosa». Sposata da 10 anni, la coppia ha farà votare fino al 7 dicembre, due giorni prima del termine per un aborto legale.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal