23 luglio 2019
Aggiornato 06:30

Salvini: «Il sindaco Orlando? Un altro eroe del PD attento ai diritti dei clandestini»

Il Ministro dell'Interno replica alle dichiarazioni del Sindaco di Palermo che lo aveva definito «promotore di cultura criminogena e disumana»

Il Sindaco di Palermo, Leoluca Orlando
Il Sindaco di Palermo, Leoluca Orlando ANSA

ROMA - «'Salvini promotore di cultura CRIMINOGENA e DISUMANA'. «Sorrido. Ecco un altro eroe del PD che anziché pensare ai problemi dei palermitani, mette al primo posto i 'diritti' dei clandestini...». Così il ministro dell'Interno e vicepremier Matteo Salvini su Twitter a commento delle dichiarazioni del sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, che in una intervista difende l'operato della nave Mare Jonio dell'ong Mediterranea e attacca il ministro.

Sarò a Verona, non togliamo niente a nessuno

Il leader della Lega, Matteo Salvini, ha confermato che la prossima settimana sarà a Verona al forum mondiale delle famiglie ma ha assicurato: «Non vogliamo togliere niente a nessuno». «Qualcuno pensava - ha spiegato a margine del forum di Confcommercio - che si voglia relegare la donna in cucina a lavare e stirare, nulla di simile alberga nella mente di un uomo normale e quindi neanche nella mia. Ribadire il sostegno a una famiglia basata sulla mamma, il papà e i bimbi mi sembra totalmente normale». A chi gli chiedeva se il premier Conte avesse sbagliato a negare il patrocinio al forum, Salvini ha risposto: «no, ciascuno ha le sue idee».