15 novembre 2018
Aggiornato 09:00

Emanuela, la 17enne di origini nigeriane che ha lanciato una petizione online contro il decreto Salvini

Emanuela rivolge un appello al ministro dell'Interno. I suoi genitori, da quasi 22 anni in Italia, dovranno aspettare altri due anni per diventare italiani, se dovesse entrare in vigore il nuovo decreto