18 novembre 2018
Aggiornato 17:00

A Roma il corteo contro il razzismo: «Accoglienza per tutti», «Ruspe su Salvini»

No ai respingimenti, alle espulsioni, agli sgomberi. Contro il razzismo dilagante. Chiedono il ritiro del decreto Salvini

ROMA - Gli organizzatori hanno lanciato la manifestazione chiedendo «il ritiro immediato del decreto immigrazione e sicurezza varato dal governo»«Accoglienza e regolarizzazione per tutti e tutte. Solidarietà e libertà per Mimmo Lucano. Giù le mani da Riace e dalle ong». «Contro l’esclusione sociale. No ai respingimenti, alle espulsioni, agli sgomberi. Contro il razzismo dilagante, la minaccia fascista, la violenza sulle donne, l’omofobia e ogni tipo di discriminazione».