19 giugno 2019
Aggiornato 04:30
Forza Italia

Brunetta: «Preferisco il lapsus di Fontana a opportunismo di Renzi»

Il capogruppo di Fi alla Camera: «Il candidato del centrodestra in Lombardia ha usato un'espressione infelice, ha avuto un lapsus e ha chiesto »

ROMA - «Il candidato del centrodestra in Lombardia, Attilio Fontana, ha usato un'espressione infelice, ha avuto un lapsus e ha chiesto scusa. Ma francamente preferisco lo scivolone lessicale del nostro amico leghista all'opportunismo di Matteo Renzi e della sinistra al caviale che, lontani anni luce dai problemi reali della gente e dalle legittime paure legate all'invasione che il nostro Paese da ormai troppi anni subisce, con la scusa del politicamente corretto cercano di sfruttare subdolamente quanto accaduto». Lo scrive su Facebook Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.

Fontana ha sbagliato
«In queste ore - aggiunge l'esponente azzurro - stiamo assistendo a indegne criminalizzazioni da parte dei soliti radical chic che, avendo perso ogni contatto con la realtà, si ergono a paladini della giustizia e della verità. Fontana ha sbagliato, ma è insopportabile chi prova a strumentalizzare cinicamente un errore, non rendendosi conto, colpevolmente, del sentiment del Paese».