18 gennaio 2020
Aggiornato 08:00
Emergenza sbarchi

Immigrazione, il mistero dello sbarco fantasma ad Agrigento di trenta tunisini

Due piccole imbarcazioni in legno, di circa 7 metri di lunghezza con una trentina di extracomunitari (probabilmente tunisini), sono stare ritrovate sulla battigia. I migranti, dopo essersi disfatti dei vestiti bagnati, si sono dileguati nelle campagne dell'Agrigentino

https://adv.diariodelweb.it/video/askanews/2017/06/20170614_video_10530576.mp4

AGRIGENTO - Un nuovo sbarco "fantasma" di migranti è avvenuto la scorsa notte sulla spiaggia di Drasy, a sud est di Agrigento. Due piccole imbarcazioni in legno, di circa 7 metri di lunghezza con una trentina di extracomunitari (probabilmente tunisini), sono stare ritrovate sulla battigia. I migranti, dopo essersi disfatti dei vestiti bagnati, si sono dileguati nelle campagne dell'agrigentino. A darne notizia è stata l'associazione ambientalista Mareamico.