16 febbraio 2019
Aggiornato 03:30
Migranti

Accoglienza migranti, Torino in coda per WelcomingEurope: «Liberi di accogliere i rifugiati»

Centinaia manifestano sotto la neve davanti al Municipio, in appoggio alla raccolta di firme per la petizione europea #WelcomingEurope mirata a chiedere all'Europa nuove politiche per l'accoglienza

Accoglienza migranti, Torino in coda per WelcomingEurope: «Liberi di accogliere i rifugiati»
Accoglienza migranti, Torino in coda per WelcomingEurope: «Liberi di accogliere i rifugiati» ANSA

TORINO - Centinaia di persone con ombrelli e cappucci sotto una fitta nevicata hanno manifestato ieri a Torino, davanti al Municipio, in appoggio alla raccolta di firme per la petizione europea #WelcomingEurope mirata a chiedere all'Europa nuove politiche per l'accoglienza. Sotto i portici le persone si sono messe in coda per firmare, considerato che la raccolta terminerà il 14 febbraio e che ad ieri in Europa sono state ottenute oltre un milione di firme.

Gli slogan della campagna di sensibilizzazione

La campagna di sensibilizzazione, intitolata «Tu da che parte stai?», si regge su tre slogan: «Salvare vite non è reato. Liberi di accogliere i rifugiati, I Diritti umani sono inviolabili». Tra le numerose sigle che hanno promosso l'iniziativa vi sono i Radicali, Acli, ActionAid. Arci, Asgi, Oxfam, Cgil, Legambiente, Libera, Amref, Gruppo Abele, Uil, Caritas, Manitese, Cini, Amnesty Internazional, Cir Rifugiati, Aoi.