26 maggio 2019
Aggiornato 23:30
Torino

Trasportava motori di auto rubate su furgone: arrestato autista

Il 37enne ha alle spalle numerosi precedenti per rapina, ricettazione e associazione mafiosa. I motori appartenevano a due Fiat Panda rubate nei giorni scorsi

Posto di blocco della Guardia di Finanza
Posto di blocco della Guardia di Finanza ( ANSA )

TORINO - Convalidato dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Ivrea l'arresto di D.G., trentasettenne di Ciriè (Torino), fermato a Robassomero nei giorni scorsi dalla Guardia di finanza di alla guida di un furgone con alcuni motori di auto rubate. L'uomo è stato sorpreso dai finanzieri della tenenza di Lanzo Torinese nei pressi di Robassomero, comune del torinese.

A tradirlo l'atteggiamento particolarmente nervoso

A tradire l'uomo il suo atteggiamento particolarmente nervoso, che ha spinto i finanzieri ad approfondire il controllo. L'uomo fermato non è stato in grado di giustificarne la provenienza e e la destinazione dei motori, che appartenevano a due Fiat Panda rubate nei giorni scorsi a Torino nel quartiere Falchera. Noto alle forze dell'rodine per reati come rapina, ricettazione e associazione mafiosa, D. G. è stato arrestato.