17 luglio 2019
Aggiornato 01:00
Le Gru

Le Gru, al via la rivoluzione: in arrivo un cinema, una fermata dei treni e tante novità

Un cinema, una stazione dei treni, 300 posti di lavoro, 200 milioni di euro di investimenti, un look tutto nuovo e una rivoluzione capace di stravolgere il centro commerciale e le zone limitrofe

GRUGLIASCO - Dopo milioni e milioni di clienti, Le Gru cambia tutto: a 25 anni dall'inaugurazione, il centro commerciale di Grugliasco, un vero e proprio punto di riferimento nel mondo dello shopping Torinese, sarà protagonista di un restyling che rivoluzionerà in toto il volto e l'essenza de Le Gru. Qualche piccola anticipazione? Un cinema, una stazione dei treni, 300 posti di lavoro, 200 milioni di euro di investimenti, un look tutto nuovo e una rivoluzione capace di stravolgere anche le zone limitrofe. Ma spieghiamo tutto nei dettagli.

La fermata ferroviaria e il parcheggio

Il progetto prevede la realizzazione di una fermata ferroviaria in grado di collegare il centro di Torino  (e non solo) con il centro commerciale, scoraggiando le persone a recarsi per forze di cose in auto a Le Gru. La fermata, molto vicino al centro commerciale, sarà vicina a quella già presente in Borgata Paradiso, a Grugliasco. Per andare incontro alle esigenze di chi invece dovrà necessariamente recarsi a Le Gru in auto, verranno realizzati due parcheggi multipiano di tre piani l'uno su via Crea, per un totale di 6000 posti auto circa contro i 4700 attuali: una differenza non da poco. Di seguito un'anteprima con le foto del nuovo centro commerciale.

Il cinema

E' forse la novità più curiosa per il centro commerciale in senso stretto, perché a Le Gru non c'è mai stato un cinema. Cosa che invece è prevista nel nuovo progetto: l'idea in questo caso è quella di realizzare una multisala con 12 sale differenti, 1600 posti e attività commerciali legate al mondo della ristorazione. Dove sorgerà il cinema? Dove ora si trova la Cascina Armano, simbolo del degrado e oggi casa di senza tetto. Qui troveranno spazio anche attività legate alla ristorazione e uno show-room.

Il centro commerciale all'interno
Il centro commerciale all'interno (Comune di Grugliasco)

La rivoluzione del centro commerciale e della zona

Se le novità che abbiamo raccontato riguardano soprattutto l'esterno de Le Gru, anche l'interno subirà molte variazioni: i 150 negozi presenti oggi diventeranno 180. Restyling completo anche per gli interni, che dopo 25 anni di onorato servizio verranno rinnovati e resi più moderni e accattivanti. Nelle zone limitrofe verranno invece realizzati percorsi ciclo pedonali e si collaborerà con il centro dell'impiego per dare lavoro a 300 nuove persone, mentre 5 milioni di euro di introiti del Comune di Grugliasco dovranno essere destinati in parte per la valorizzazione delle attività commerciali esistenti e per sostenere economicamente il commercio di vicinato. Ecco perché l'accordo raggiunto tra Le Gru e il Comune di Grugliasco è davvero storico e destinato a rivoluzionare (in positivo) il cento commerciale e un'intera zona. Tutte le immagini del nuovo centro commerciale e delle zone limitrofe.

Tempistiche

L'inizio dei lavori è previsto entro il 2019, mentre già entro il 2020 si ipotizza il completamento del cantiere per la realizzazione dell'intervento della multisala. Bisognerà aspettare invece il 2023 per la fermata del servizio ferroviario metropolitano: i tempi non sono comunque troppo lunghi, considerata la vastità degli investimenti e delle aree da riqualificare.