22 gennaio 2019
Aggiornato 07:30
Torino

In via Di Nanni scoperto il market della droga, arrestato pusher: i condomini applaudono i carabinieri

L'arrestato è un cittadino ivoriano di 35 anni: in casa mezzo chilo di eroina, bilancino e 25.000 euro in contanti

In via Di Nanni scoperto il market della droga, arrestato pusher: i condomini applaudono i carabinieri
In via Di Nanni scoperto il market della droga, arrestato pusher: i condomini applaudono i carabinieri

TORINO - Un market della droga, aperto 24 ore su 24 e visitabile solo tramite appuntamento telefonico: è quanto hanno scoperto i carabinieri in un alloggio di via Di Nanni, a Torino. I militari sono riusciti ad arrestare lo spacciatore che lo gestiva, un 35enne ivoriano. Il pusher è stato portato via tra gli applausi dei condomini, che hanno ringraziato i carabinieri per l'operazione svolta.

L'arresto

Durante la perquisizione dell'appartamento, i carabinieri hanno sequestrato mezzo chilo di eroina, già suddiviso in ovuli, un bilancino di precisione e 25mila euro in contanti.  Quando sono arrivati i carabinieri, senza appuntamento, l’uomo non ha aperto la porta e ha cercato di buttare la droga nel water. Aperta la serratura, infatti, i militari hanno fermato il pusher in bagno mentre versava la droga nel water e hanno sequestrato la droga e i soldi. L' ivoriano è stato arrestato per detenzione e spaccio di droga.