20 settembre 2019
Aggiornato 07:30

Salvini-Di Maio ne «La guerra dei social»: sui muri di Milano il nuovo graffito di TvBoy

Un nuovo graffito, spuntato in corso di Porta Ticinese a Milano, che ha per protagonisti Salvini e Di Maio firmato da TvBoy

MILANO - I due vicepremier si danno le spalle, smartphone in mano, sono tutti e due concentrati sui social network. Alle loro spalle un cuore spezzato. È il nuovo graffito, spuntato in corso di Porta Ticinese a Milano, che ha per protagonisti Salvini e Di Maio firmato da TvBoy, lo street artist italiano autore del bacio fra i due politici comparso sui muri di Roma mesi fa e poi subito rimosso. La nuova opera chiamata «La guerra dei social» vuole essere proprio una sorta di continuazione ideale del primo disegno romano, battezzato «Amor Populi».

Un amore non a lieto fine
Un amore non a lieto fine che è finito appunto in guerra «a suon di like e dirette Facebook» commenta su Instagram l'artista. Il graffito fa parte di una serie di lavori di TvbBoy spuntati nella notte sui muri di Milano: ci sono Rino Gattuso e Luciano Spalletti, rispettivamente nelle vesti di un americano e di un cinese; c'è Cristiano Ronaldo in costume arcobaleno e Chiara Ferragni con l'aureola in versione Madonna laica, con figlio in braccio e bottiglietta d'acqua in mano.

Davanti all'Adorazione dei Magi del Veronese
«Ho scelto il Ticinese perché proprio davanti al mio lavoro è esposta lì"Adorazione dei Magi» del Veronese. È’ una sfida» dice il writer rispetto alla scelta della collocazione. Il graffito in olio e cartone di TvBoy è infatti proprio di fronte al Museo diocesano che ospita l’illustre tela. Risultato? Un regalo agli immobiliaristi: «Il costo degli appartamenti qui lievita in modo pazzesco, dicono dalle agenzie immobiliari, fa tendenza uscire di casa e trovare la street art che commenta la realtà».