6 dicembre 2019
Aggiornato 01:00
Genova

Abitazione nel centro storico in fiamme, occupata da 5 immigrati ora sfollati

L' appartamento è stato dichiarato inagibile e il Nucleo investigativo Antincendio Territoriale sta indagando sulla dinamica dell'incidente; si pensa partito da un corto circuito

Sono intervenuti i Vigili del Fuoco
Sono intervenuti i Vigili del Fuoco ANSA

GENOVA - Un incendio ha distrutto domenica pomeriggio tre camere di un alloggio nel centro storico, occupato da 5 immigrati. E' successo alle 15.45 non lontano dalla stazione Principe.

VIGILI DEL FUOCO - Quando i pompieri sono giunti sul posto gli occupanti erano già in strada. Non si registrano feriti o intossicati. I pompieri hanno domato le fiamme entrando nell'appartamento da una finestra. La casa è stata dichiarata inagibile.

INDAGINI - Sul posto è giunta poi la squadra del Nucleo Investigativo Antincendio Territoriale (Niat) dei pompieri che ha avviato le indagini per scoprire le cause del rogo: l'ipotesi principale è un corto circuito. In piazza Santa Brigida anche gli assistenti sociali e il funzionario della protezione civile del Comune.