18 gennaio 2020
Aggiornato 09:00
Genova

Ancora incidenti sul lavoro, due operai sono rimasti feriti: uno è grave

Volo di 10 metri per il primo, 42 anni, ora grave in ospedale. Caduto da 4 metri invece al Galata Museo del Mare l'operaio di una ditta appaltatrice che stava lavorando al controsoffitto insieme a un collega

Elicottero del 118
Elicottero del 118 ANSA

GENOVA - Due incidenti sul lavoro sono avvenuti a Genova e provincia: due operai sono rimasti feriti cadendo da un tetto e da un' impalcatura. Un incidente è avvenuto a Leivi, comune dell'entroterra di Chiavari (Genova); l'altro al Galata Museo del Mare. Il ferito di Leivi è grave, l'altro non è in pericolo di vita.

INCIDENTE A LEIVI - A cadere dal tetto di un capannone industriale, questa mattina, è stato un sudamericano di 42 anni: ha fatto un volo di 10 metri. E' stato soccorso dal 118 di Lavagna  e trasportato in codice rosso in ospedale. Il ferito è stato poi trasferito con l'elicottero dei pompieri al pronto soccorso dell'ospedale San Martino. Le indagini per ricostruire la dinamica dell'infortunio sono state avviate dai Carabinieri e dagli ispettori della Asl.

CADUTA AL MUSEO DEL MARE - Nell'altro infortunio, nella "Sala Vespucci" del Galata Museo del Mare e delle Migrazioni alla Darsena di Genova, è rimasto coinvolto un operaio di una ditta appaltatrice che stava svolgendo lavori al controsoffitto insieme a un collega. L'uomo è caduto da 4 metri mentre era su un trabattello che ha ceduto per cause ancora non chiare. Soccorso dal collega e poi dai medici del 118, l'operaio è stato trasferito in codice rosso al pronto soccorso dell'ospedale Galliera, ma non è grave.

AUGURIO DELLA PRESIDENTE - La presidente del Museo del Mare, Nicoletta Viziano, appena appreso dell'infortunio ha espresso il rammarico per quanto accaduto formulando al lavoratore gli auguri di una pronta guarigione.