16 ottobre 2019
Aggiornato 13:30
Scuola

Miur, quasi 5 milioni per i più piccoli

Emessi ordinativi di pagamento a favore di 129 Comuni liguri. Finanzieranno l'edilizia scolastica e sosterranno parte delle spese per l'istruzione 0-6 anni

Anci Liguria
Anci Liguria ANSA

GENOVA - Il ministero dell'Istruzione ha emesso gli ordinativi di pagamento a favore dei Comuni a valere sul Fondo 2017 del Piano nazionale pluriennale per la promozione del sistema integrato di educazione e istruzione per le bambine e i bambini dalla nascita fino ai sei anni. Lo comunica Anci.

I BENEFICIARI - I comuni liguri beneficiari del contributo economico complessivo di 4 milioni e 870 mila euro sono 129 così ripartiti: 40 nella Città Metropolitana di Genova, 38 in provincia di Savona, 28 in provincia di Imperia e 23 in provincia di La Spezia.

UTILIZZO - Il Piano,di durata triennale, finanzia interventi in materia di edilizia scolastica con nuove costruzioni e per ristrutturazioni, restauro, riqualificazione, messa in sicurezza e risparmio energetico di stabili di proprietà delle amministrazioni locali. Le risorse sostengono anche parte delle spese di gestione per l'istruzione 0-6 anni per incrementare i servizi offerti alle famiglie e ridurne i costi.