11 agosto 2020
Aggiornato 05:00
Genova

Pizza con fil di ferro alla mensa scolastica

Ritrovato da un' alunna della scuola elementare di Barrili il 22 febbraio, ora indaga l' Asl. ll Comune incarica la ditta di dovute verifiche

Mensa scolastica
Mensa scolastica ANSA

GENOVA - Un pezzo di fil di ferro è stato trovato, lo scorso 22 febbraio, nella pizza servita alla mensa della scuola elementare Barrili, nel quartiere Foce. La denuncia arriva dalla Rete Commissioni Mensa che ha pubblicato la vicenda su Facebook. Il ritrovamento, come specificato, risale alla scorsa settimana ma la notizia è stata resa pubblica dopo la conferma dal servizio ristorazione scolastica del Comune. Sul caso la Asl ha avviato una indagine.

POST SU FACEBOOK - «Non ci voleva proprio - scrivono su Fb genitori e insegnanti della commissione - dopo tutto il battage anti genitori-allarmisti e sulle garanzie alimentari della mensa, l'ennesimo grave ritrovamento in refettorio". "Il Comune - prosegue il post - ha incaricato la ditta di recarsi a fare un sopralluogo presso il produttore di basi precotte per verificare i macchinari».

NON IL PRIMO CASO -  Nel 2015 un pezzo di lama venne trovato in un'insalata alla scuola Tommaseo. Dalle indagini era emerso che nel cibo era finito un pezzo di macchinario rotto.