11 dicembre 2018
Aggiornato 18:30

Di Maio: «Non candidiamo riciclati ma delusi»

Il candidato premier del M5s: «Chi si è invaghito per un momento di altri partiti non è un appestato»

ROMA - "Chi ha il coraggio oggi di schierarsi contro quell’apparato di potere fiorentino dei renziani ha il mio supporto. M5s vuole dare un’opportunità anche a chi si è ricreduto dai vecchi partiti». Lo ha detto il candidato premier del Movimento 5 stelle, Luigi Di Maio rispondendo ai giornalisti che gli hanno chiesto spiegazioni sui candidato del M5s provenienti dalle fila del Partito democratico come Nicola Cecchi, ex renziano blindato nel collegio di Firenze.

Chi si è invaghito per un momento di altri partiti non è un appestato
«Chi si è invaghito per un momento di altri partiti non è un appestato», ha tagliato corto Di Maio.