14 novembre 2019
Aggiornato 18:30

Gasparri bacchetta Fontana: «Parlare di razze è un errore, crea imbarazzo»

Il senatore di Fi ha detto che a suo avviso il candidato governatore della Lombardia per il centrodestra ha avuto una «imperizia dialettica»

ROMA - Il senatore di Forza Italia, Maurizio Gasparri ha ripreso il candidato governatore della Lombardia per il centrodestra, Attilio Fontana, che ieri ha parlato di «razza bianca a rischio». «Parlare di razze é sbagliatissimo, ma non credo che sia frutto di razzismo, bensì di imperizia dialettica da parte di una persona da poco sbalzato in un ruolo così importante. Questo dimostra che le candidature vanno maturate e sedimentate». Gasparri ha proseguito: «D'ora in poi Fontana conti fino a dieci prima di parlare, un altro errore creerebbe imbarazzo».