20 febbraio 2020
Aggiornato 23:24
Eventi

Genova, gli appuntamenti di martedì 10 ottobre

Il libro rivelazione, l'appuntamento con i sapori italiani, la musica d'autore e molto altro in questo inizio di settimana genovese. Ecco tutto quello che vi attende

Genova, gli appuntamenti di martedì 10 ottobre
Genova, gli appuntamenti di martedì 10 ottobre Shutterstock

GENOVA – Inizio settimana da intenditori quello genovese a cominciare dagli appuntamenti con la cultura ma non mancheranno anche eventi dedicati al gusto, alla musica e al cinema. Ecco i nostri consigli.

Il libro
Il 10 ottobre, presso la Feltrinelli di Genova (Via Ceccardo Roccatagliata Ceccardi,) alle 18 verrà presentato «Cane sciolto», il romanzo biografia libro di Omar Pedrini scritto a quattro mani con Federico Scarioni e uscito di recente per Chinaski. Cane sciolto, infatti, è un romanzo che racconta la biografia intensa, fatta di coraggio, scelte in controtendenza e momenti difficilissimi di Omar Pedrini. Perchè Omar, rockstar ma anche molto altro, è affetto da una malattia cardiaca ed ha affrontato ben tre interventi. E quando un giorno, qualche anno fa, ha incontrato Federico Scarioni ha deciso di raccontarsi e di raccontare la propria storia: dai primi successi con i Timoria al festival di Sanremo fino alle attenzioni, neppure troppo desiderabili, dei paparazzi; dai drammatici interventi a cuore aperto agli incontri e alle collaborazioni con personaggi del calibro di Alejandro Jodorowski, Lawrence Ferlinghetti, Pupi Avati, Luigi Veronelli, Mauro Corona, Noel Gallagher e tanti altri. Dalla sua storia da rockstar alla sua carriera da cantante solista, poeta, showman, autore e conduttore Radio e Tv, attore e da dieci anni docente di Master universitario. Come scrive Manuel Agnelli, storico frontman degli Afterhours che firma la prefazione, «Omar…. sembra nutrirsi di tutto quello che lo avvicina alla bellezza». Un denso percorso di ricerca, fatto di persone, di incontri e di luoghi, che restituiscono il ritratto di questo infaticabile maratoneta del R&R; la voce narrante di questa storia è Federico Scarioni, che ha scelto volontariamente la formula del romanzo, del racconto fatto di dialoghi serrati, pensieri, testimonianze di amici, conoscenti. Menti e anime che hanno fatto parte della vita di Omar. Il volume contiene, oltre ai numerosi testi scritti dallo stesso Pedrini, un centinaio di foto in bianco e nero. La copertina è uno scatto di Giovanni Gastel realizzato in occasione del servizio «Le 100 facce della musica italiana» di Rolling Stone Italia e gentilmente concessa per questo lavoro. Gli altri principali fotografi coinvolti nel lavoro sono: Massimo Rana, Cristiano Zabeo, Michele Corleone, Alberto Clementi. E ancora: Luca Calcaterra, Davide Samperi, Fratelli Donazzan. E molti altri. Fra le testimonianze che infarciscono il racconto vi sono quelle di Giulio Mogol, Mauro Corona, Mauro Pagani, Red Ronnie, Matteo Guarnaccia, Nicolai Lilin, Max Brigante, Pino Scotto.

Gusto
Da «UVA - Urban Vineyard Area», Salita Pollaiuoli 17R. Il «Giro d'Italia»: abbandoniamo la Sicilia e risaliamo verso il centro Italia, attraversiamo l'Apennino ed eccoci tra Abruzzo e Molise, due regioni dove mare e montagna si incontrano, dando vita ad un misto di tradizioni popolari, e quindi anche culinarie e vinicole, veramente interessante. La terza tappa è dedicata a due regioni, forse meno conosciute di altre, ma anche per questo tutte da scoprire ed apprezzare. Ecco il menù della serata: fiadoni (ravioloni ripieni di formaggio e cotti al forno), pallotte cace e ove al sugo, pappardelle al ragù d'anatra, pecora alla cottora, spumini (pasticceria secca tipica). Il costo della serata è di € 30 tutto compreso. La serata è su prenotazione. Info e prenotazioni: 010 2759475 o il form sul sito www.uvagenova.com.

Musica
Martedì 10 ottobre, alle 16.30, presso il museo di arte orientale Edoardo Chiossone, si terrà il concerto di musica americana del XXI secolo per voce e piano. Ad esibirsi sono Jeremy Gill, compositore e pianista attualmente in residenza presso il centro studi Bogliasco, e Jonathan Hays, baritono. L'ingresso al concerto è gratuito ad offerta libera, sino ad esaurimento posti. Introdotto dal critico musicale del Secolo XIX Edwin Rosasco e nell'ambito de «L'Antico e il Nuovo - rassegna di Autunno 2017 » promossa dall'associazione culturale Pasquale Anfossi, il concerto propone una rassegna di musica americana del XXI secolo, poco eseguita nella nostra città. Sarà un’occasione per apprezzare due artisti di grandissimo rilievo, che presentano una serie di composizioni scritte da compositori americani contemporanei: Benjamin C.S. Boyle, il cui brano rimanda a quattro poesie di Paul Valéry; Steven Mark Kohn e Tom Cipullo (Bogliasco Fellow, 2010) che indagano la storia politica e sociale americana prendendo spunto rispettivamente dal discorso del rappresentante dello Stato del Missisipi Noah Soggy Sweat e dalla poesia di Robert Hayden; per concludere, il brano Helian, su testo del grande poeta austriaco Georg Trakl, di Jeremy Gill, ospite in residence della Fondazione Bogliasco. Il brano ha avuto la prima esecuzione a New York riscuotendo un grande successo per la maestria compositiva e per la straodinaria voce e interpretazione del baritono tedesco Jonathan Hays.

Storia
Alle 17.30 a Palazzo Ducale, presso il salone del Minor Consiglio, la presentazione del volume «La guerra esposta». Il primo conflitto mondiale nelle raccolte del Museo delle Guerre d’Italia, intervengono: Raffaella Ponte, Carlo Stiaccini, Stefano Termanini editore.

Opera al cinema in Hd
Il meglio della stagione del Metropolitan Opera di New York nei cinema di Genova. Da ottobre 2017 ad aprile 2018 OperAdvisor offre una riduzione sul biglietto d’ingresso e, in collaborazione con Stardust by Qmi, porta nelle sale cinematografiche italiane quattro capolavori senza tempo, per riscoprire il fascino delle più celebri eroine della lirica. Media partners Amadeus, Sipario, Rai Radio3, Radio Classica, Corriere della Sera, Classica Hd e La Feltrinelli. Tra i titoli in cartellone nella stagione 2017/18 del Metropolitan di New York, proiettati a Genova al Cinema dei Cappuccini, c'è la «Norma» - che apre la stagione cinematografica del Met martedì 10 ottobre, interpreti le star Sondra Radvanovsky e Joyce DiDonato. Appuntemento alle con l'opera di Vincenzo Bellini.