25 febbraio 2020
Aggiornato 14:00
Calcio | Fiorentina

Astori: «Noi penalizzati. A che serve la VAR?»

E' lo sfogo del capitano viola, Davide Astori, tornando sugli episodi arbitrali che hanno caratterizzato il posticipo di serie A contro l'Atalanta.

Davide Astori
Davide Astori ANSA

FIRENZE - «Rizzoli penso che abbia tante idee in testa e penso che stia lavorando anche bene. Ma gli arbitri dovranno capire quanto potrà servire questa Var perchè in questo momento ci ha solamente penalizzato». E' lo sfogo del capitano viola, Davide Astori, tornando sugli episodi arbitrali che hanno caratterizzato il posticipo di serie A contro l'Atalanta.

EPISODI CHIARI - Sull'atterramento di Gil Dias in area «l'arbitro si è fidato dei suoi collaboratori e i suoi collaboratori non hanno preso la decisione giusta - ha aggiunto Astori - Non mi piace parlare sempre di arbitri, lo faccio poche volte e parliamo in questo caso non di una direzione arbitrale ma di un mancato aiuto del Var perchè credo che siano stati episodi abbastanza chiari. Come è stato chiaro l'episodio di Ilicic per loro, ed Ilicic poteva arrivare sulla palla, anche Gil Dias poteva arrivare sulla palla dopo il contatto con Berisha. Il mio contatto in area? E' un caso a parte. Sfido chiunque a dire che non fosse rigore avendo visto il replay dieci secondi dopo».