18 novembre 2019
Aggiornato 01:30
cultura

E' Luca Bizzarri il nuovo presidente di Palazzo Ducale

n ottica cambiamenti, la scelta di Bizzarri rappresenta una ferma decisione delle amministrazioni di voltare pagina rispetto al passato

Luca Bizzarri
Luca Bizzarri ANSA

GENOVA - E’ Luca Bizzarri il nuovo presidente della Fondazione Palazzo Ducale. L’attore è stato indicato in maniera concorde dal Comune di Genova e da Regione Liguria.

Il commento dell’attore
«Ho detto sí, alla fine di mille pensieri, per un motivo soltanto: perché sono genovese e qualsiasi genovese, davanti alla possibilità concreta di impegnarsi per la propria città, avrebbe detto si – ha scritto su Facebook il comico – Parto per questa avventura conscio dei miei limiti, convinto che se nella mia vita mi fossi fermato davanti a "forse questo non lo so mica fare" non avrei fatto nulla delle cose che ho fatto e che mi hanno portato fino a qui».

Attore e comico cresciuto tra i vicoli di Genova
L’attore e comico, di origini genovesi, ha 46 anni ed è cresciuto tra il Teatro Stabile e il cabaret dei Cavalli Marci. Grazie alle sue performance, è diventato uno dei volti più conosciuti della commedia e della televisione italiana. L’incarico di Bizzarri a presidente della Fondazione Palazzo Ducale è stato fortemente voluto dal presidente della Liguria Giovanni Toti. In ottica cambiamenti, la scelta di Bizzarri rappresenta una ferma decisione delle amministrazioni di voltare pagina rispetto al passato.

Felice il Sindaco Bucci
«Siamo contenti di questa decisione – ha commentato il sindaco di Genova Bucci – non per la volontà di andare contro il passato ma per prendere quel che c’è di buono dal passato e soprattutto per fare qualcosa per il futuro anche in altre direzioni. Perché la cultura è fatta di tante cose e noi vogliamo che questo siano tante offerte diverse per i genovesi e per i turisti».