10 dicembre 2019
Aggiornato 05:00
Politica

Sindaco Marco Bucci, emozionato e pronto per Genova

Consiglio comunale e giuramento da primo cittadino per Marco Bucci. Eletti durante la seduta anche il presidente del consiglio comunale, Alessio Piana e i vice Grillo e Salemi. Marco Bucci: «Voglio essere sindaco di tutti, facciamo tornare grande Genova»

Primo consiglio comunale dell’era Bucci Il sindaco giura e si commuove in aula
Primo consiglio comunale dell’era Bucci Il sindaco giura e si commuove in aula ANSA

GENOVA -  «Voglio essere il sindaco di tutti i 585.000 genovesi, di chi oggi non trova lavoro, di chi oggi non si sente sicuro, di chi vuole risollevare Genova dal degrado,facciamo tornare Genova grande». E' stata l'esortazione commossa del sindaco di Genova Marco Bucci al suo primo consiglio comunale, dopo aver giurato fedeltà alla Costituzione italiana.

EMOZIONE E DETERMINAZIONE - «Sono emozionato, è un grande onore cominciare questa importante avventura, vogliamo partire dal progetto di città che abbiamo presentato ai genovesi nei mesi scorsi, - sottolinea Bucci - per fare tornare Genova protagonista in Italia e in Europa, la capitale delMediterraneo. Avere l'attenzione di tutti sopra di noi, ci dà ancora più forza, - spiega - invito tutti i genovesi a segnalarci le cose che non vanno e a fare proposte. Sarà fondamentale il contributo dei 5.500 dipendenti del Comune e quello dei 5 mila lavoratori delle partecipate». «Nei prossimi mesi - conclude il neo sindaco - ci attenderanno sfide importanti, a partire dall'assestamento di bilancio e alle decisioni sul futuro di Amiu».