12 dicembre 2019
Aggiornato 08:30

Elezioni Roma, Sondaggio: Marchini vicinissimo a Meloni

Se Virginia Raggi prende il 27% attestandosi come la preferita dei sondaggi, il candidato del Pd Roberto Giachetti sarebbe quarto al 19%. Per chi ha fatto il sondaggio, il bacino di voti di Guido Bertolaso sarebbe confluito nelle tasche di Marchini

ROMA - La candidata pentastellata resta in testa ai sondaggi per le elezioni comunali di Roma: Virginia Raggi raggiunge il 27,5% delle preferenze, secondo un sondaggio realizzato dall'Istituto Piepoli, e pubblicato su Affaritaliani.it. Un gradino più sotto troviamo Giorgia Meloni, candidata di Fratelli d'Italia - Lega-NoiConSalvini, che si attesta al 20,5%. Solo terzo Alfio Marchini, ma vicinissimo a Giorgia Meloni con il 20% dei voti. A condizionare il sondaggio sono senza ombra di dubbio gli ultimi sviluppi della politica romana che hanno visto Guido Bertolaso, altro candidato del centrodestra, fare un passo indietro, consentendo a Forza Italia di convergere sulla lista civica di Alfio Marchini.

Quarta posizione per Giachetti
E il candidato sostenuto dal premier Matteo Renzi? Solo quarto, fermo al 19%, Roberto Giachetti, candidato del Partito Democratico. Altri candidati tutti insieme al 13%.7 Roberto Baldassari, Presidente dell'Istituto Piepoli S.p.A, commentando i dati prodotti dal suo istituto spiega che «Raggi sembra non aver risentito, almeno per il momento, del ritiro della candidatura di Bertolaso. Giorgia Meloni arresta apparentemente la crescita che stavamo registrando in queste settimane: l'ex Ministro della Gioventù aveva infatti fatto registrare una crescita leggera ma costante nelle preferenze dell'elettorato di Centro Destra».

Il balzo in avanti di Marchini
A giovare del nuovo panorama politico capitolino è proprio il costruttore romano Marchini. Alfio Marchini drena completamente i voti provenienti dal bacino elettorale che avrebbe appoggiato Guido Bertolaso aumentando complessivamente il valore assunto e raggiungendo sostanzialmente Giorgia Meloni. «Attenzione però nel 13% di altri candidati quasi un terzo è rappresentato da Francesco Storace e che anche lui è in aria di "panchina» - avverte Baldassarri -. Chi riuscirà a canalizzare al meglio le forze sparpagliate del Centro Destra? Probabilmente già la prossima settimana avremo un dato più assestato e lo scenario delle intenzioni più chiaro».