2 giugno 2020
Aggiornato 14:30
lavori (quasi) conclusi

Giubileo, Atac e UnipolSai al lavoro per i pellegrini

I lavori nel tratto della metro A Subaugusta-Anagnina sono stati ultimati lo scorso weekend. Atac promette che non ci saranno ulteriori rallentamenti, e intanto arrivano i pacchetti assicurativi per i pellegrini

ROMA - Niente più rallentamenti per la metro A in prossimità della stazione Anagnina. I lavori conclusi nel corso del week end, infatti, hanno consentito la sostituzione di uno scambio ormai obsoleto che costringeva i treni a un rallentamento fino a 20 km orari nel tratto interessato e che da oggi non sarà più necessario. Ciò consentirà ai cittadini di poter fruire di un servizio più regolare e rappresenta un passo ulteriore sotto il profilo dell'ottimizzazione dei livelli di affidabilità della metropolitana.

Niente più rallentamenti ad Anagnina
La sostituzione dello scambio ad Anagnina, è stata resa possibile grazie al finanziamento che Roma Capitale ha garantito per il Giubileo della Misericordia. «I lavori hanno consentito di recuperare un deficit che durava da anni e si sono svolti senza problemi e nei tempi previsti, grazie alla professionalità del personale metroferroviario di Atac e al contributo delle imprese esterne", spiega Atac. I lavori si sono svolti durante l'interruzione della tratta Subaugusta-Anagnina programmata lo scorso fine settimana e fanno parte del piano di interventi previsto per migliorare la qualità del servizio, rientrando tra i cantieri che Atac ha attivato per il Giubileo. Si tratta in tutto di nove cantieri che hanno mediamente un stato di avanzamento del 55% e che saranno ultimati entro il 31 dicembre 2015.

Per la sicurezza dei pellegrini c'è (anche) UnipolSai
UnipolSai Assicurazioni invece sarà il main supporter del Giubileo Straordinario della Misericordia che si aprirà il prossimo 8 dicembre. Nell'ambito dell'evento, si legge in una nota, la compagnia assicurativa contribuirà alla realizzazione di alcuni dei «Segni concreti della Misericordia» che verranno comunicati nel corso dell'Anno Santo. Inoltre, si farà carico della polizza per la copertura assicurativa di tutti i volontari del Giubileo e offrirà una polizza per l'assistenza dei pellegrini. La polizza per i pellegrini stranieri (fornita da Unisalute) garantisce una copertura sanitaria nei casi di urgenza durante il soggiorno in Italia e un'assistenza 24 ore su 24 per problemi legati alla salute. Costa 5 euro a persona al giorno e ha validità massima di 60 giorni. (Fonte Askanews)

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal